top of page

Il futuro dell'energia: addio allo scambio sul posto, benvenute alle comunità energetiche!


Siamo giunti alla fine di un'era nell'ambito delle energie rinnovabili, poiché a fine anno terminerà il cosiddetto "scambio sul posto" (SSP) e verrà introdotta una nuova era di possibilità e incentivi: le comunità energetiche.

Le comunità energetiche e le loro promesse

Le comunità energetiche rappresentano un passo avanti nell'integrazione delle energie rinnovabili nella vita quotidiana delle comunità: in sostanza, sono gruppi di individui o entità che condividono l'energia prodotta localmente e si avvalgono di incentivi significativi se l'energia viene utilizzata all'interno della propria comunità. Ciò significa che i residenti e le imprese possono beneficiare maggiormente dall'energia rinnovabile se la utilizzano nel proprio comune. Questo promuove l'autoconsumo e l'indipendenza energetica a livello locale, contribuendo allo stesso tempo a ridurre l'uso di fonti energetiche fossili e le emissioni di gas serra.

Il concetto chiave: condivisione e benefici


Il punto cruciale da sottolineare è proprio questo: i membri della comunità, indipendentemente dal loro fornitore di energia (la cosiddetta bolletta), potranno usufruire di incentivazioni o sconti in base alla quantità di energia immessa nella comunità.


In pratica, quando i membri prelevano energia elettrica dalla rete pubblica, parte di quella energia proviene dall'impianto rinnovabile locale che fa parte della comunità energetica. Di conseguenza, sia il proprietario dell'impianto che gli altri membri riceveranno vantaggi:

  • Prezzi più convenienti


Poiché l'energia è prodotta localmente e condivisa tra i membri della comunità, i prezzi per l'elettricità tendono a essere più convenienti rispetto all'acquisto da fonti tradizionali o remote.


  • Incentivi finanziari


In molti casi, i membri della comunità energetica possono godere di incentivi finanziari, come sconti sulla bolletta o crediti energetici, in base alla quantità di energia che condividono o alla loro partecipazione attiva alla comunità.


Della Bosca Impianti Elettrici: il vostro partner per la transizione

È fondamentale comprendere che tutti gli impianti già attivi entro la fine del 2024 dovranno obbligatoriamente aderire a questo nuovo modello energetico o considerare altre opzioni, come il ritiro dedicato o altre forme di adattamento al cambiamento. In questo contesto di cambiamento, Della Bosca Impianti Elettrici è qui per aiutarvi: con anni di esperienza nel settore delle energie rinnovabili, siamo pronti ad assistervi nelle pratiche necessarie per effettuare questa transizione senza problemi. Dalla consulenza iniziale all'adeguamento degli impianti esistenti alle nuove regolamentazioni, siamo il vostro partner di fiducia. Il futuro dell'energia è nelle mani delle comunità energetiche e Della Bosca Impianti Elettrici è qui per guidarvi in questo entusiasmante percorso.

Se desiderate saperne di più su come prepararvi per il passaggio al nuovo sistema energetico o se avete domande sulle comunità energetiche, non esitate a contattarci. Siamo pronti a rispondere alle vostre domande e ad aiutarvi a sfruttare al massimo questa nuova opportunità.

bottom of page